25/07/2018

Diventa volontario

Diventare volontario di protezione civile inps

Chi sono, quali attività svolgono, come si formano i volontari di protezione civile. E cosa bisogna fare per diventare uno di loro

I  volontari di protezione civile sono fondamentali durante un’emergenza e sono fra i primi a essere attivati. Oggi in Italia ci sono più di un milione di volontari a disposizione per le emergenze della protezione civile.

Professionalità e specializzazioni dei volontari
Il volontariato di protezione civile si avvale di molteplici professionalità e mestieri. Nelle grandi emergenze, infatti, il risultato positivo degli interventi di soccorso dipende anche dal contributo di medici, ingegneri, infermieri, elettricisti, cuochi, falegnami e così via. Ci sono poi organizzazioni di alta specializzazione: gruppi cinofili e subacquei, radioamatori, speleologi e volontari dell’antincendio boschivo.

La formazione
La formazione continua dei volontari è una delle attività principali delle organizzazioni di volontariato. I volontari partecipano durante l’anno a corsi di formazione organizzati da Comuni, Province, Regioni e dal Dipartimento della Protezione Civile o dalla propria organizzazione di appartenenza.
Nel dettaglio, le associazioni di volontariato si occupano di formazione sia per i loro aderenti che per popolazione. I principali settori in cui operano sono:

  • educazione alla protezione civile (soprattutto per popolazioni di zone a rischio, per giovani e studenti);
  • prevenzione (per riduzione dei danni da calamità e per educazione della popolazione all’autoprotezione);
  • soccorso sanitario, assistenziale e tecnico (radioamatori, sommozzatori, squadre antincendio boschivi, unità cinofile di soccorso, speleologi, paracadutisti ecc.).

Come si diventa volontari
Per poter svolgere attività di protezione civile come volontario è necessario essere iscritti al nostro nucleo tramite modulo in allegato

Modulo di adesione NPCI

Essere volontari in Protezione Civile è sicuramente uno dei modi migliori per aiutare il proprio territorio e la propria realtà.

Orientamento al volontariato di Protezione Civile